New York di Thanh-Vân Tôn-Thât




Titolo: New York di Thanh-Vân Tôn-Thât
Autore:Alessandro Monachello
Collana: tesi in-visibile
Casa Editrice: Baglieri Editrice
Luogo: Vittoria
Anno: 2015
Formato: 15x21
Pagine: 120
Prezzo: euro 10,00
ISBN: 978-88-98081-15-8


Descrizione:

L'opera si presenta quale superamento ed evoluzione della tesi di laurea dell'autore, che partendo dalla traduzione di alcune poesie e filastrocche della poetessa vietnamita di adozione francese, è giunto con questa pubblicazione alla traduzione di una raccolta inedita della stessa poetessa. 
Le poesie con testo originale a fronte, ruotano intorno al tragico evento dell'attentato delle Torri Gemelle dell'11 settembre 2001 e fanno parte di quell'atmosfera definita da molti "poetica dell'erranza". 
Dalla prefazione della Prof.ssa Cettina Rizzo si ricava la chiave di lettura della raccolta di traduzioni: "la poetessa fa dei propri componimenti delle vere avventure di viaggio, con la scrittura e all'interno di essa. Viaggio della memoria, viaggio alla ricerca di altri volti e altre voci, viaggio che segna l'incontro con un'Alterità avvertita innanzitutto come propria vera identità; viaggio come tentativo di conciliare i diversi punti cardinali, attraverso l'esperienza del proprio vissuto..."


Note sull'autore:


Alessandro Monachello si è laureato nel Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Catania. Attualmente è dottorando presso l’École doctorale «Culture et Sociétés» de l’Université Paris-Est e sta lavorando a un progetto di ricerca incentrato sull’uso delle metafore cognitive nelle opere tradotte dal francese di Gesualdo Bufalino. Ha già pubblicato uno studio sulla traduzione italiana dell’opera Sud/Nord di Than-Vân Tôn-Thât nella rivista scientifica internazionale «Studii de Stiinta si Cultura». È in corso di stampa la propria traduzione, prima in Italia, de Le chevalier à l’épée, un testo redatto tra il secolo XII e il XIII.